Massimo, primo degli italiani

Massimo ha fatto di Londra il suo morbido cuscino, ci si è sdraiato sopra ed ha sorriso di un sorriso pieno, perché vincere è bello. Il V posto nella classifica del World’s 50 Best è la sua vittoria, ma è anche un po’ la nostra perché ci sono occasioni in cui si è più italiani del solito.

Questa voce è stata pubblicata in Chef. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Massimo, primo degli italiani

  1. Pingback: I 50 Best al contrario | Sul cuscino, ritratti sdraiati

  2. lucia scrive:

    Queste foto sul cuscino sono rpoprio finte