Oscar dei sogni

Alla fine ce l’ha fatta. Oggi, solstizio d’estate, Oscar dei sogni ha aperto la sua Eataly romana, 17.000 metri quadri di supermercato delle eccellenze enogastronomiche, 23 ristoranti, 40 aule didattiche e… 500 collaboratori appena assunti.
E questo piace a tanti, ma non a tutti. Rimarcare che è necessario avere coraggio, essere tenace e non smettere di lottare mai, può anche infastidire chi vuol continuare a lamentarsi in santa pace e trovare capri espiatori per la propria fatica.
A lui dunque spetta un cuscino gonfio di sogni arditi e scintille cosmiche e un grazie, perché sono in pochi che ancora ci parlano di coraggio, di ottimismo e di bellezza. Con passo determinato di contadino di Langa intanto lui va per il mondo e i nostri sogni seguono la scia..

Questa voce è stata pubblicata in About Food. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.